Il Club Automodellistico 5 Colli ha presentato gli eventi internazionali della stagione sportiva 2019 e 2020

Il presidente Giuseppe Agostinelli: “Con il passaggio da AMSCI alla federazione ACI SPORT, il salto di qualità è ancora maggiore, e sarà il presidente Gianluca Marotta ad effettuare prossimamente il collaudo e l’omologazione del tracciato

GUBBIO – Di successo in successo, la stagione 2019 del Club Automodellistico 5 Colli prevede un fitto calendario di appuntamenti, dopo aver archiviato un Campionato mondiale di eccellenza nel 2016, che ha fatto tappa a Gubbio, prima di volare a Miami.

Presentati stamane (lunedì 17 dicembre) in conferenza stampa tutti gli impegni del 2019 che, da febbraio a dicembre, hanno una cadenza quasi mensile, con alcune date clou: il 30 e 31 marzo con la prima Prova Campionato Italiano ACI – Sport e il 12 e 14 aprile con Efra GP Series.

Il presidente del club Giuseppe Agostinelli affiancato dal vice presidente Daniele Agostinelli, ha speso parole di ringraziamento e di grande apprezzamento per l’Amministrazione comunale, capace di sostenere e credere nel lavoro del club che riesce a dare lustro alla città intera.

Sulla base della certezza dataci dal Comune con la convenzione pluriennale, siamo riusciti ad arrivare dove nemmeno osavamo sperare, con la perfetta organizzazione e l’alto livello impiantistico e tecnologico raggiunto dal mini-autodromo, sempre più all’avanguardia dopo le migliorie logistiche e tecnologiche e la pista, intitolata alla memoria di Mario Rosati, completamente riasfaltata.

In Italia sono solo 3 o 4 gli impianti di questo tipo, che possono permettersi di ospitare appuntamenti di livello mondiale. Con il passaggio da AMSCI alla federazione ACI SPORT, il salto di qualità è ancora maggiore, e sarà il presidente Gianluca Marotta ad effettuare prossimamente il collaudo e l’omologazione del tracciato“.

L’assessore Gabriele Damiani ha espresso soddisfazione per i risultati raggiunti, che non sono certo casuali ma frutto di un grande impegno: “Abbiamo investito nella valorizzazione di un impianto comunale, sapendo di poter contare sulla serietà, passione e competenza dell’associazione 5 Colli, che ha dimostrato di essere all’altezza della situazione.

Il rapporto di fiducia e stretta collaborazione continua a dare ottimi risultati e la sinergia tra l’amministrazione e le associazioni sportive si rivala sempre più un modello vincente, applicato anche ad altre discipline come l’atletica, il tennis, il nuoto“.

Il sindaco Filippo Stirati ha commentato: “Abbiamo vinto una scommessa puntando sulla valorizzazione di un segmento sportivo e amatoriale di grande valenza e interesseimpegandoci nella riqualificazione funzionale dell’impianto di aereomodellismo e siamo stati ripagati da risultati eccezionali.

Al di là del valore sportivo di ogni disciplina e dei sani messaggi sociali che racchiude, sappiamo che la promozione turistica legata allo sport è di sicuro richiamo, rappresentando un volano di forte traino. Grande apprezzamento va all’associazione 5 Colli per aver saputo crescere e raggiungere un livello di assoluto rilievo“.

E già si lavora all’appuntamento del Campionato Europeo in programma nel 2020, ospitato con successo anche nel 2009.

lunedì 17 dicembre 2018 - 15:26|Articoli, Sport|