Alkimia. Il Festival del Gioco di Società eugubino che quest’anno festeggia la sua undicesima edizione

L’Associaizone Culturale Alkimia, che si occupa dell’organizzazione dell’evento, ringrazia sentitamente l’Amministrazione Comunale, che nel corso degli anni ha sempre supportato la manifestazione. Grazie all’Associazione Quartiere San Giuliano, che offre supporto logistico e tecnico ad Alkimia durante l’intero anno

GUBBIO – È arrivato dicembre e con esso l’immancabile appuntamento con Alkimia, il Festival del Gioco di Società eugubino che quest’anno festeggia la sua undicesima edizione.

La manifestazione si svolgerà da venerdì 7 a domenica 9 dicembre presso il Centro Servizi Santo Spirito, in piazzale Arturo Frondizi con tutte le attività ludiche legate in programma.

L’evento vedrà la sua apertura ufficiale venerdì 7 dicembre alle ore 21 e proseguirà con i seguenti orari di apertura:

Venerdì 7 dicembre – dalle 21.00 alle 01.00

Sabato 8 dicembre – dalle 14.30 alle 01.00

Domenica 9 dicembre – dalle 11.00 alle 20.00

Alkimia dedicherà ampio spazio alla sua attività preferenziale, ovvero la ludoteca gratuita dove verranno presentate le novità del 2018 premiate all’Internationale Spieltage di Essen (la più importante fiera europea sul gioco da tavolo) e al Lucca Comics & Games. La ludoteca sarà costituita sia da un’area junior, dedicata ai bambini dai 5 anni in su, sia da una ludoteca senior, dove adolescenti e adulti si sfideranno tra giochi da tavolo e giochi di ruolo.

Si riconferma a grande richiesta dopo l’esperienza degli anni precendeti l’Escape Room. Il titolo di quest’anno è “Mindstone, nella mente dello scrittore”, si partecipa a squadre composte da un minimo di 4 a un massimo di 6 persone.

Giocherà una squadra per volta e i giocatori si troveranno all’interno di una stanza con degli enigmi e delle prove da dover risolvere entro un tempo massimo di 45 minuti, che gli consentiranno di uscire dalla stanza e vincere la partita. L’Escape Room sarà aperta durante gli stessi orari della manifestazione, nello specifico:

venerdì 7 – dalle 21 alle 00

sabato 8 – dalle 17 alle 23

domenica 9 – dalle 15 alle 18

Il programma prevede in apertura il richiestissimo Torneo di Gioco di ruolo, dedicato ad Andrea Coccia, che vedrà i partecipanti alle prese con divinità, creature e personaggi della mitologia norrena.

Alle 14.30 di sabato, si aprirà il pomeriggio ludico con un incontro tenuto da Pierluigi Vispi dal titolo Draghi e Ruoli – Chi sono i giocatori di ruolo? considerabile il sequel dell’incontro tenuto nel 2017. Alle 16.00 seguirà il Torneo di Key Forge, organizzato in collaborazione con la Compagnia dell’Aquila Associazione Ludica di Todi.

Key Forge è un gioco di carte che sta facendo parlare molto di sé. Uscito in Italia a metà novembre, conta già un numero altissimo di appassionati, tanto che, nel giro di circa quindici giorni, sono stati acquistati tutti i mazzi distribuiti in Italia.

Considerato come l’erede del famoso “Magic – The Gathering” e l’unicità dei mazzi prodotti, fanno di questo gioco una delle maggiori novità dell’ambito ludico 2018. Durante la serata di sabato ci sarà spazio per un nuovo incontro dal titolo Le Armi del Signore degli Anelli a cura del gruppo tolkeniano eugubino Le Guardie della Cittadella.

Domenica 9 dalle ore 11 sarà il turno del torneo di Star Wars X-Wing, organizzato e promosso dall’associazione Hydra Games di Perugia e dallo Star Wars Club Perugia. Lo Star Wars Club si occuperà anche della parata in costume di Star Wars che dalle ore 17 di sabato, vedrà sfilare per le vie del centro più di 20 figuranti della famosa saga di Star Wars.

Ma le preziose collaborazioni territoriali non finiscono qui, infatti, oltre agli amici di Perugia, saranno infatti ospiti di Alkimia l’Associazione Ludico Culturale Peter Pan, l’Associazione Ludica Clan del Carro di Città di Castello, la Compagnia dell’Aquila di Todi, la Corte di Carta che si occuperanno di giochi di miniature e giochi da tavolo.

Staff di Alkimia 2017

Imperdibile per gli appassionati di Alkimia il torneo di Klask che sarà domenica 9 alle ore 17. Una novità del 2018 sarà la presenza di Giacomo Pazzaglia (Jack Frog Paint) e Alessandro Venturini (Illusione Fantasy), che delizieranno il pubblico di Alkimia con scultura e pittura di miniature.

Anche quest’anno ospiteremo Polo Nerd, stand dedicato al settore ludico, grazie al quale sarà possibile acquistare i giochi che metteremo a disposizione gratuitamente nella ludoteca. Sarà presente all’interno della manifestazione anche un punto ristoro gestito da Red Food Gubbio e che l’associazione ringrazia per il servizio messo a disposizione.

Si riconferma la collaborazione con il Polo Liceale Mazzatinti e con l’IIS Cassata-Gattapone di Gubbio. Gli studenti, si sono avvicinati ad Alkimia con il progetto “Fin da piccoli, educare giocando”, costituito da una serie incontri formativi sul gioco (non solo come forma d’intrattenimento, ma anche come metodo didattico) e dall’impegno di spiegare giochi da tavolo all’interno della manifestazione a piccoli e grandi giocatori.

Alkimia 2017

Questo progetto, oltre ad essere un’occasione di apprendimento e di assunzione di responsabilità per i ragazzi, diventa un momento in cui poter recuperare la socialità e la partecipazione che spesso mancano nel mondo virtuale che frequentiamo abitualmente attraverso computer, smartphone e tablet.

L’Associaizone Culturale Alkimia, che si occupa dell’organizzazione dell’evento, ringrazia sentitamente l’Amministrazione Comunale, che nel corso degli anni ha sempre supportato la manifestazione e che quest’anno concede l’utilizzo del Centro Servizi Santo Spirito.

Grazie all’Associazione Quartiere San Giuliano, che offre supporto logistico e tecnico ad Alkimia durante l’intero anno.

Tutta la cittandinanza è invitata a partecipare.

lunedì 3 dicembre 2018 - 21:01|Articoli, Cultura e Spettacolo|