La Mostra del Tartufo di Gubbio passa anche attraverso i social grazie a Paolo Balsamo e altri influencer italiani

Il tutto per documentare live la manifestazione e cercare di raggiungere il più vasto pubblico possibile attraverso i social network. Alla fine delle pubblicazioni verranno raccolti e resi noti i dati statistici circa le visualizzazioni e la penetrazione mediatica riscontrata nel web

GUBBIO – Parte della comunicazione digital della 37° Mostra Mercato Nazionale del Tartufo bianco e dei prodotti enogastronomici di Gubbio, è stata curata da Paolo Balsamo assieme ad un gruppo di influencer e blogger provenienti da tutta Italia per raccontare gli eventi, le iniziative e le esperienze vissute durante la kermesse enogastronomica attraverso foto, video, instragram stories e blog post.

Il tutto per documentare live la manifestazione e cercare di raggiungere il più vasto pubblico possibile attraverso i social network.

Un lavoro di gestione e organizzazione delle attività da svolgere, iniziato circa a metà settembre 2018 con il coordinamento di Paolo Balsamo, e successivamente attuato dal 30 ottobre giorno della Cena di Gala a Palazzo Conte della Porta (dov’è stata scattata la fotografia di copertina), fino al 4 novembre giorno di chiusura della Mostra del Tartufo.

Nei prossimi giorni gli influencer e blogger continueranno a raccontare la loro esperienza vissuta a Gubbio, alla fine delle pubblicazioni verranno raccolti e resi noti i dati statistici circa le visualizzazioni e la penetrazione mediatica riscontrata nel web. 

Gli influencer e blogger italiani presenti a Gubbio: Paolo Balsamo, Gionata Smerghetto, Manuela Vitulli, Federica Lazzarini, Emiliano Centurelli, David Pinto, Alessandro Zaccaro, Alex Coda, Yallers Umbria, Yallers Toscana, Yallers Italia, _prettyLittleItaly, Maria Luigia Balsamo, Fabrizio Raimondo, Gianni Gamberini, Isobel Lee.

Di Francesco CaparrucciFotografie Cronaca Eugubina 

martedì 6 novembre 2018 - 5:01|Articoli, Cultura e Spettacolo|