Il Gubbio sconfitto 2-1 a Salò. Sandreani: “La squadra ha dato l’anima, ma l’eurogol di Pesce ha cambiato la partita”

Mister Sandreani: “La squadra ha dato l’anima, sembra di commentare una partita vinta però in momenti così si abbassa la testa perché stiamo parlando di rimpianti così come contro il Fano e il Teramo. La strada è quella giusta bisogna crederci ciecamente

Le squadre a centrocampo

SALO’ – Il Gubbio esce sconfitto dal “Lino Turina” di Salò 2-1, decisive le reti di Pesce e Ferretti, per i rossoblù rete di Ettore Marchi su rigore. Una sconfitta che però lascia rimpianti, perché il Gubbio ha giocato la partita a viso aperto e alla pari con i padroni di casa.

La differenza l’ha fatta il gol di Simone Pesce“, ha affermato il Ds Giuseppe Pannacci lasciando lo stadio. Della stessa opinione anche mister Sandreani, che in conferenza stampa afferma: “E’ stata una bella partita, l’abbiamo giocata a viso aperto. Abbiamo a volte anche tenuto il pallino del gioco. L’eurogol di Simone Pesce ha cambiato un po l’inerzia della partita, contro un avversario forte eravamo anche rimaneggiati.

Dopo aver accorciato le distanze, abbiamo avuto un’occasione incredibile con Plescia, che poteva coronare la partita nel migliore dei modi. Venire qua a Salò a giocare con questa personalità, con una squadra giovane come la nostra secondo me è un buon continuo”. 

Il gol di Ettore Marchi su rigore

Mister Sandreani, dopo il 2-0 lei ha sostituito tre ragazzi. Con questi cambi voleva dare una scossa alla squadra in un momento determinante della partita? 

Volevo dare peso offensivo all’attacco e allo stesso tempo coprirci. Sfruttare le corsie esterne, peccato per Vincenzo che ha avuto un’occasione incredibile su una bellissima combinazione con Marchi. Nonostante la sconfitta c’è da elogiare i ragazzi, non è la stessa prestazione di Imola“.

Poi mister Sandreani conclude dicendo: “La squadra ha dato l’anima, sembra di commentare una partita vinta però in momenti così si abbassa la testa perché stiamo parlando di rimpianti così come contro il Fano e il Teramo. La strada è quella giusta bisogna crederci ciecamente“.

Mister Sandreani, in trasferta stanno arrivando sconfitte. E’ deluso? 

Sono deluso, però sono fiducioso e devo trasmettere questa fiducia ai giocatori in campo“.

Di Francesco CaparrucciFoto e video Cronaca Eugubina 

domenica 28 ottobre 2018 - 17:28|Articoli, Sport|