Oggi alle ore 16,30 Gubbio-Ravenna. Sandreani conferma il 4-3-3 con De Silvestro Marchi e Tavernelli in attacco

Nei precedenti dello scorso anno, i ravennati si imposero in entrambe le sfide. All’andata giocata a Gubbio (0-1) segnò Broso, al ritorno (1-0) De Sena

La formazione rossoblù in Gubbio-Ravenna 2017

GUBBIO – Il Gubbio di mister Sandreani è pronto all’esordio in campionato. Oggi alle 16.30 al Barbetti, arriva il Ravenna del neo tecnico Luciano Foschi.

I rossoblù si schiereranno con il solito modulo e cioè il 4-3-3. In porta Marchegiani è favorito su Battaiola, mentre la difesa sarà quella vista per gran parte del pre-campionato e pure in Coppa Italia. Quindi Tofanari a destra, coppia centrale formata da Espeche e Piccinni, Lo Porto a sinistra.

A centrocampo il trio BenedettiRicciCasiraghi e in attacco De Silvestro, Marchi e Tavernelli. Zero chanche per Campagnacci e Casoli ancora indietro di condizione: partiranno dalla panchina, anche se come detto da Sandreani nella conferenza stampa della vigilia, Campagnacci sta migliorando di giorno in giorno la sua condizione fisica e atletica.

Alessio Campagnacci con il Presidente Notari e il Ds Pannacci

Casoli è stato convocato per stare con la squadra, anche se per lui ci vorrà ancora tempo prima di vederlo tra i titolari.

Ravenna: Il Ravenna si schiererà a specchio e cioè con il 4-3-3 stesso modulo del Gubbio. In porta l’ex Venturi, difesa composta da Euleteri, Ronchi, Lelj e Barzaghi. A centrocampo Selleri, Jiday e Maleh, mentre davanti il trio GaluppiniMagrassiNocciolini.

I precedenti: L’anno scorso i ravennati si imposero in entrambe le sfide. All’andata giocata a Gubbio (0-1) segnò Broso, al ritorno (1-0) De Sena.

Arbitro: Dirigerà la sfida Cudini della sezione di Fermo, coadiuvato dagli assistenti Mariottini di Arezzo e Meocci di Siena. Calcio d’inizio ore 16.30, stadio “Pietro Barbetti”.

Di Emanuele Giacometti- Foto Simone Grilli e Cronaca Eugubina 

domenica 16 settembre 2018 - 1:53|Articoli, Sport|