Domani al “Barbetti” Gubbio-Mestre alle ore 14,30. Per i rossoblù indisponibile Cazzola. Pagliari: “Il gruppo si è sempre ben allenato”

Mister Dino Pagliari sul Mestre: “E’ una squadra che gioca un buon calcio, tra i migliori di questo girone. Ha giocatori veloci davanti, anche se, giocare bene non è che li rende invulnerabili. Al di là del Mestre, tutte le squadre hanno un’impronta ben precisa e noi anche in questo caso, abbiamo le qualità per metterli in difficoltà

Dino Pagliari a Santarcangelo

GUBBIO – Al termine della seduta di rifinitura di venerdì mattina mister Dino Pagliari ha incontrato gli organi di informazione locale nella consueta conferenza stampa della vigilia. Sabato 20 gennaio, alle ore 14,30 al “Pietro Barbetti“, alla ripresa del campionato c’è la partita contro il Mestre.

Il Gubbio arriva bene a questa ripresa del campionatoha affermato mister Pagliarima devo dire e lo dirò fino alla noia, che questo gruppo si è sempre ben allenato, ha acquisito un ritmo collettivo, quindi allenarli e vedere come si allenano, è sempre un piacere“.

Sul capitolo infortuni, il tecnico afferma: “Cazzola è out per un fastidio e domani resterà fuori. Per quanto riguarda gli altri infortunati, li stiamo inserendo piano piano, tutti hanno lavorato col gruppo in questi ultimi quindici giorni e li porteremo in panchina per vedere se riescono a darci una mano“.

Inevitabile un commento sul Mestre, l’avversario di turno. “E’ una squadra che gioca un buon calcio, tra i migliori di questo girone. Ha giocatori veloci davanti, anche se, giocare bene non è che li rende invulnerabili. Al di là del Mestre, tutte le squadre hanno un’impronta ben precisa e noi anche in questo caso, abbiamo le qualità per metterli in difficoltà“.

La formazione del Gubbio

I giocatori convocati per Gubbio-Mestre

PortieriVolpe, Costa. Difensori: Burzigotti, Paolelli, Piccinni, Paramatti, Pedrelli, Kalombo. Centrocampisti: Bergamini, Casiraghi, Giacomarro, Malaccari, Manari, Ricci, Valagussa, Sampietro. Attaccanti: Marchi, Jallow, Libertazzi, Ciccone, De Silvestro. Indisponibili: Dierna, Fontanesi, Cazzola, Lo Porto. 

La possibile formazione

GUBBIO (4-4-1-1): Volpe; Kalombo, Burzigotti, Piccinni, Pedrelli; Malaccari, Sampietro, Giacomarro, Ciccone; Casiraghi; Marchi. 

Fotografie Simone Grilli e Cronaca Eugubina 

venerdì 19 gennaio 2018 - 14:59|Articoli, Sport|