Intensa seduta tattica per il Gubbio di Pagliari in vista di Santarcangelo. Tutte le statistiche del girone di andata. Il bomber è Marchi

Sono 21 i punti in 17 incontri. La squadra rossoblù ha siglato complessivamente 17 gol, il bomber è Ettore Marchi con 6 reti. Daniele Casiraghi è il giocatore più sostituito (13 volte). Il più giovane sceso in campo è Luca RicciIl calciatore più impiegato è il portiere Volpe (1530 minuti), quello meno Gabriele Fumanti (8 minuti a Teramo

Dino Pagliari

GUBBIO – Il Gubbio di mister Dino Pagliari si è allenato nel pomeriggio di Santo Stefano al “Pietro Barbetti” (con inizio alle ore 15) in vista della difficile trasferta di venerdì 29 dicembre a Santarcangelo. E’ stata un’intensa seduta tattica per i rossoblù, durata poco più di un’ora.

Quella del “Valentino Mazzola” è infatti una trasferta molto importante perchè il Gubbio insegue l’aggancio alla zona play off, che al momento dista soltanto un punto (con la Fermana a quata 22 punti). Vengono confermate le diffide di Volpe e Ciccone, al prossimo cartellino scatterà la squalifica.

Lorenzo Burzigotti e il gol al Padova nei minuti finali

Tutti i numeri e le statistiche del girone di anadata del Gubbio calcio

Con la vittoriosa sfida casalinga 1-0 contro il Padova, si è chiuso il girone d’andata (mentre la sfida terminata 1-1 contro il Vicenza è la prima partita del girone di ritorno ndr.).

Il Gubbio, in 17 incontri, ha inanellato 21 punti (media 1,24 a partita). Il ruolino di marcia interno è stato di cinque vittorie (Sudtirol 1-0, Fano 3-2, Reggiana 1-0, Bassano 1-0, Padova 1-0), un pari (Fermana 0-0) e tre sconfitte (Santarcangelo 1-2, Samb 0-2, Ravenna 0-1) per un totale di 16 punti. Otto i gol siglati, sette quelli subìti.

In trasferta lo score è invece di cinque punti: una vittoria (a Teramo 1-2), due pareggi (Mestre 1-1 e Pordenone 2-2) e cinque sconfitte (Vicenza 3-0, Albinoleffe 2-1, Feralpi Salò 2-1, Renate 2-1, Triestina 3-1). Nove i gol siglati, sedici quelli incassati.

Foto Ettore Marchi

Il primo gol di Marchi

Le reti totali

Globalmente la squadra di mister Dino Pagliari ha siglato 17 gol (uno a partita di media). Meglio dei rossoblù hanno fatto: Triestina (28) miglior attacco, Pordenone (25), Padova (23), Samb e Feralpi Salò (21), Albinoleffe (20), Mestre e Sudtirol (18). Se si guardano i gol subitì invece, i rossoblù sono la seconda peggior difesa del campionato (23 reti incassate), dietro solo al Santarcangelo, peggior retroguardia con 36 gol subìti.

Il bomber della squadra è stato Ettore Marchi con 6 gol, seguito da Kalombo con 4. Il più giovane sceso in campo fino a questo momento è il centrocampista Luca Ricci (classe 1999), che ha disputato nove gettoni di presenza: otto da titolare e uno da subentrato. Il calciatore più impiegato è stato il portiere Giacomo Volpe (1530 minuti), quello meno il difensore Gabriele Fumanti (8 minuti a Teramo).

Daniele Casiraghi è sempre partito titolare, ma è il calciatore più sostituito (13 volte). Vengono confermate le diffide di Volpe e Ciccone. Entrambi, fino a questo momento, hanno ricevuto 4 cartellini gialli: al prossimo scatta la squalifica.

Fotografie Cronaca Eugubina e Simone Grilli 

mercoledì 27 dicembre 2017 - 0:10|Articoli, Sport|