L’Amministrazione delibera abbonamenti agevolati nelle aree di sosta a pagamento. Stirati: “Incentivare lo sviluppo economico del centro storico”

Il Sindaco Stirati: “La nostra politica è quella di incentivare lo sviluppo economico del Centro Storico e sostenere le attività commerciali tutelando nel contempo il decoro della città e dei suoi residenti

Foto Filippo Stirati

Il sindaco di Gubbio Filippo Mario Stirati

GUBBIO – L’amministrazione prosegue nell’impegno di razionalizzare e regolamentare la circolazione e la sosta e con apposita delibera in data 30 novembre ha adottato alcuni provvedimenti specifici, per abbonamenti agevolati nelle aree a pagamento, in particolare nel parcheggio di Piazza 40 Martiri, a partire dal 1° gennaio 2018. 

La finalità è di creare condizioni agevolatecommenta il sindaco Filippo Mario Stiratisia per gli autorizzati della ZTL che per i residenti dell’area pedonale nonché in Piazza Quaranta Martiri, Piazza San Giovanni ed aree limitrofe, in quanto le aree di sosta alternative non a pagamento si trovano più distanti rispetto agli altri residenti nel centro storico.

Ad esempio, d’intesa con la società ‘Gubbio Cultura e Multiservizi’ che gestisce tramite convenzione le aree comunali a pagamento, abbiamo deciso di introdurre una tariffa ‘notturna’ dalle ore 20 alle ore 8 del giorno seguente  al costo  ridotto di 1,50.

L’amministrazione non ha nessun interesse a operare in maniera vessatoria, come qualcuno…(ndr.) sostiene ‘capeggiando’ fenomeni di malcontento, ma al contrario la nostra politica è quella di incentivare lo sviluppo economico del Centro Storico e sostenere le attività commerciali tutelando nel contempo il decoro della città e dei suoi residenti“.

Foto Piazza Quaranta Martiri

Piazza Quaranta Martiri

Di seguito si riportano le disposizioni nello specifico

Sono stabiliti  abbonamenti per  le aree comunali di sosta a pagamento,  senza diritto alla riserva del posto di sosta, con Tariffa ordinaria: giornaliero euro 8,00, settimanale euro 20,00, mensile euro 60,00, trimestrale euro 150,00, semestrale euro 250,00, annuale euro 400,00. 

Tariffa per autorizzati all’interno della ZTL: giornaliero euro 4,00, settimanale euro 10,00, mensile euro 30,00, trimestrale euro 75,00, semestrale euro 125,00, annuale euro 200,00. 

Foto Via della Repubblica

Via della Repubblica

Tariffa per residenti ed attività commerciali nelle aree pedonali di Piazza San Giovanni e zone limitrofe e Piazza Quaranta Martiri, e in particolare Via Massarelli, Via Gioia, Via Nuti, Via della Repubblica, Via Ubaldini, Piazza San Giovanni, Via Piccardi, Via Beni, Traversa Via Beni, Via Cristini, Via delle Conce, Via dei Battilana, Via della Pescheria: a) mensile euro 5,00, b) annuale euro 60,00.

Il parcheggio a pagamento di Piazza Quaranta Martiri regolamentato con accesso meccanizzato sarà attivo tutti i giorni 00-24 (ad esclusione dei giorni e delle ore di svolgimento del mercato settimanale), festivi compresi, e, rimanendo ferme le tariffe stabilite dalle ore 8 alle ore 20, la tariffa  notturna’ dalle ore 20 alle ore 8 del giorno seguente sarà di 1,50 per l’intero periodo. 

Nell’area di sosta di Piazzale Frondizi sono esentati dal pagamento della tariffa i titolari di permesso di circolazione categoria “R” residenti; così come nell’area di sosta di Piazza Quaranta Martiri regolamentata a parcometro sono esentati dal pagamento della tariffa i residenti in Piazza Quaranta Martiri, Via Massarelli, Via Gioia, Via Nuti, Via della Repubblica, Via Ubaldini, Piazza San Giovanni, Via Piccardi, Via Beni, Traversa Via Beni, Via Cristini, Via delle Conce, Via dei Battilana, Via della Pescheria.

mercoledì 6 dicembre 2017 - 13:55|Articoli, Politica|