Grande entusiasmo al “Barbetti” in vista della partita Gubbio-Fano. Pagliari: “Sarà un Gubbio con grandissima energia. L’obiettivo è vincere”

Dino Pagliari: “Mi aspetto il Gubbio che stiamo vedendo, sarà così, con grandissima energia. I ragazzi si allenano bene, so che faremo bene. Il nostro obiettivo è battere il Fano, il fatto che la partita sia sentita come un derby significa che ci sarà più calore

Foto tifosi rossoblù

Tifosi rossoblù in curva

GUBBIO – E’ quasi un derby. Stiamo parlando di Gubbio-Fano, la partita per la quale domenica pomeriggio alle ore 18,30 al Pietro Barbetti si prevede il grande pubblico, quello delle occasioni importanti.

La partita lo è, sia per i rossoblù di mister Pagliari, che vogliono proseguire nella striscia positiva di risultati dopo la vittoria contro il Sudtirol e il buon pareggio di Pordenone, sia per il Fano che ha l’obiettivo di tirarsi fuori dalle zone basse della classifica.

Stamane (sabato 14 ottobre) si è tenuta al Pietro Barbetti la conferenza stampa di mister Dino Pagliari. Da sottolineare il grande entusiasmo al Barbetti, con i tifosi della curva che hanno incitato i ragazzi in vista della partita di domenica pomeriggio alle ore 18,30.

Foto Dino Pagliari

Dino Pagliari 

In conferenza stampa, mister Dino Pagliari ha affermato: “Mi aspetto il Gubbio che stiamo vedendo, sarà così, con grandissima energia. I ragazzi si allenano bene, so che faremo bene. Il nostro obiettivo è battere il Fano, il fatto che la partita sia sentita come un derby significa che ci sarà più calore“.

Dal punto di vista tattico, il mister rossoblù ha spiegato: “Dobbiamo togliere spazio a tutte le squadre, cercheremo di farlo con tutte le squadre. Non ci preoccupiamo degli altri ma abbiamo visto il Fano, e li abbiamo studiati“.

I convocati per Gubbio-Fano

PortieriVolpe, Costa;

DifensoriDierna, Fumanti, Kalombo, Lo Porto, Burzigotti, Paramatti, Paolelli, Pedrelli, Piccinni;

CentrocampistiBergamini, Giacomarro, Ricci, Manari, Conti, Casiraghi; 

Attaccanti: Marchi, Cazzola, Ciccone, Jallow, De Silvestro, Libertazzi

IndisposnibiliValagussa, Sampietro, Malaccari

Di Francesco CaparrucciFotografie Simone Grilli 

sabato 14 ottobre 2017 - 14:16|Articoli, Sport|