Le Associazioni Host e Iridium ringraziano Marco Busto e la Pubblica amministrazione per il successo della Festa del Cross 2017

Ringraziamo la Pubblica amministrazione, il Sindaco e gli Assessori che si sono impegnati affinché l’elemento vocazionale di città dell’ospitalità penetrasse in modo pervasivo negli organizzatori nazionali di questo evento, nella prospettiva della possibile candidatura al Campionato Europeo del 2019

GUBBIO – Come è noto a tutti, nei giorni 11 e 12 marzo si è svolta a Gubbio La Festa del Cross. La numerosa presenza di giovani atleti, accompagnatori e famigliari, di colpo ha ridato vita ad un territorio che dal 24 agosto scorso forzatamente non è stato più meta di turisti, visitatori, ospiti, segnando via via, fino ad oggi, un calo di arrivi e presenze fortemente preoccupante per il futuro dell’economia del nostro territorio.

La Festa del Cross 2017 certamente ha superato il successo di quella dell’anno precedente che aveva ottenuto un notevole successo e di questo ringraziamo fortemente la Federazione Italiana di Atletica Leggera, che ha affidato al Comitato Regionale della FIDAL Umbria e alla Gubbio Runners l’organizzazione di questa edizione in uno scenario, quale quello di Gubbio, che certamente è attrattivo e si presta armonicamente ad eventi di questo genere.

Ringraziamo Marco Busto Presidente della Gubbio Runners e tutti i suoi collaboratori che si impegnano fortemente affinchè questo evento diventi appuntamento fisso per il nostro territorio.

Ringraziamo la Pubblica amministrazione, il Sindaco e gli Assessori che si sono impegnati affinché l’elemento vocazionale di città dell’ospitalità penetrasse in modo pervasivo negli organizzatori nazionali di questo evento, nella prospettiva della possibile candidatura al Campionato Europeo del 2019. Un ringraziamento particolare lo rivolgiamo ai dipendenti del Comune di Gubbio dell’Ufficio Turistico che si sono spesi con impegno e diligenza, affinché tutta la parte organizzativa fosse all’altezza della situazione e garantendo agli ospiti sostegno, assistenza e collaborazione.

Vogliamo sottolineare che i nostri ringraziamenti non sono un atto dovuto, o un modo classico di cortesia formale, ma servono a rimarcare che quando le varie espressioni della comunità si aggregano, collaborano, ogni uno per la sua parte, assieme all’Amministrazione pubblica per fare sistema, è certamente la comunità intera che ne trae vantaggio.

Siamo certi che i giovani atleti venuti a Gubbio con le famiglie, per questo evento, si sono formati l’idea di ritornarci anche per altre occasioni perché questa nostra città e questo nostro territorio se proposto bene merita di più del “mordi e fuggi“. Gli eventi servono per far conoscere i luoghi e l’ottima accoglienza è il miglior veicolo pubblicitario che cammina lungo la rete antica del passa parola. Quella degli eventi come richiamo attrattivo, certamente è una delle strade giuste per elevare Gubbio e il territorio nell’immaginario vacanziero del turismo italiano, europeo e mondiale.

Assiciazione HostAssociazione Iridium 

martedì 21 marzo 2017 - 18:41|Articoli|