Un Vigile del Fuoco vestito da Befana si è calato dalla torre campanaria di Palazzo dei Consoli fin sulla piazza, dove la vecchietta con la scopa era attesa dai bambini accompagnati dai propri genitori. L’esibizione è stata salutata dagli applausi dei cittadini presenti in piazza

Foto Befana del Pompiere 2017

Piazza Grande stamane per la Befana del Pompiere 2017

GUBBIO – La neve e un freddo intenso, pungente, hanno fatto da sfondo alla tradizionale mattinata in piazza Grande con la Befana del Pompiere, evento organizzato anche quest’anno dai Vigili del Fuoco di Gubbio in sinergia con il Comune di Gubbio e alcuni sponsor privati che hanno offerto calze e caramelle distribuite ai bambini presenti in piazza.

Stamane, nonostante il grande freddo, erano presenti in piazza un discreto numero di eugubini e soprattutto di turisti, cosa che ha sorpreso non poco gli organizzatori dell’evento.

Come da tradizione, un Vigile del Fuoco vestito da Befana si è calato dalla torre campanaria di Palazzo dei Consoli fin sulla piazza, dove la vecchietta con la scopa era attesa dai bambini accompagnati dai propri genitori. L’esibizione è stata salutata dagli applausi dei cittadini presenti in piazza. 

Foto Fabrizio Caira

Primo Lupatelli, Fabrizio Caira e Apo

Eccellenti le misure di sicurezza adottate dai Vigili del Fuoco, affinché la discesa della Befana in piazza della Signoria potesse svolgersi in totale sicurezza. Così la Befana ha “percorso” il tragitto che la separava dai bambini inforcando la scopa magica, per poi distribuire ai piccini leccornie e dolciumi contenuti nel sacco natalizio.

Ad attenderla in piazza il Comandante Primo LupatelliApo, il cane kelpie agilissimo nei movimenti in situazioni di emergenza e pericolo che, assieme a Fabrizio Caira (anch’egli presente in piazza), è stato impegnato nei primi soccorsi portati alle popolazioni civili di Pescara del Tronto e Arquata durante il terremoto che pochi mesi fa colpì duramente l’Italia centrale al confine tra Umbria e Marche. Tutti i Vigili del Fuoco di Gubbio hanno partecipato all’organizzazione dell’evento.

La piacevole mattinata si è quindi conclusa con la distribuzione dei dolci ai bambini, che si sono stretti attorno alla Befana con l’emozione propria dei piccini. La distribuzione dei dolci proseguirà anche lunedì mattina, alla ripresa della lezioni nelle scuole materne ed elementari di Gubbio.

Francesco CaparrucciFotografie Cronaca Eugubina