E’ stata donata al reparto di oncologia del Santa Maria della Misericordia anche una preziosa litografia realizzata da Emanuele Ventanni, raffigurante il Santo e il Cero di San Giorgio a cui “Nando” era molto affezionato. Presente a Perugia anche la signora Rosaria, mamma di Fernando Ceccarelli

Foto Litografia San Giorgio

La litografia è stata realizzata da Emanuele Ventanni

PERUGIA – Questa mattina (venerdì 23 settembre) sono stati consegnati al personale medico del reparto di oncologia dell’Ospedale Santa Maria della Misericordia di Perugia: un letto elettrico, un comodino e dei moderni carrelli per far mangiare i pazienti donati grazie alla solidarietà degli eugubini in memoria di Fernando “Nando” Ceccarelli, prematuramente scomparso per malattia.

Grande appassionato di calcio (è stato uno dei fondatori del Real Padule), al centro della vita associativa della frazione di Padule, Fernando Ceccarelli è stato ricordato da migliaia di eugubini per la generosità e la capacità di spendersi a favore della comunità locale.

E’ stata donata al reparto di oncologia del Santa Maria della Misericordia anche una preziosa litografia realizzata da Emanuele Ventanni, raffigurante il Santo e il Cero di San Giorgio a cui “Nando” era molto affezionato. Presente a Perugia anche la signora Rosaria, mamma di Fernando Ceccarelli.

Francesco CaparrucciFotografie Simone Grilli