Quando dico che sport pratico tanti non ci credono o fanno un sorriso. Io li ignoro e vado avanti per la mia strada, senza mai dimenticare che nel mio sport la forza fisica è importante, si. Ma per vincere conta la concentrazione

Foto Donna Moderna

Il numero di Donna Moderna allinterno del quale è possibile leggere lintervista a Chiara

GUBBIO – La campionessa italiana di Braccio di Ferro, Chiara Acciaio, ha rilasciato un intervista al giornale Donna Moderna, firmata dalla giornalista Simonetta Palmucci. L’atleta eugubina, infatti, da tre anni si conferma Campionessa italiana di Barccio di Ferro per la categoria femminile dei 50 Kg. Ad ottobre, in Bulgaria, disputerà i Mondiali.

Grazie a questi “recordChiara è assurta alle prime pagine di una rivista nazionale, che ne ha messo in risalto sia la femminilità che la costanza nell’allenamento, caratteristica che le ha permesso di primeggiare nel Braccio di Ferro. Nell’intervista Chiara ha raccontato aneddoti della sua giovinezza: il fatto che imitava perfino nel taglio dei capelli il fratello maggiore Alessio, e che alle scuole medie batteva i compagni di classe proprio a braccio di ferro.

Poi un amico le disse che stava cercando partecipanti per una gara di braccio di ferro, lei accettò e arrivò seconda. Da quel momento non ha più abbandonato le gare. “Quando dico che sport praticoha raccontato Chiara Acciaio alla giornalista Simonetta Palmuccitanti non ci credono o fanno un sorriso. Io li ignoro e vado avanti per la mia strada, senza mai dimenticare che nel mio sport la forza fisica è importante, si. Ma per vincere conta la concentrazione“.

Francesco CaparrucciFotografie tratte dal giornale Donna Moderna