Un progetto che ha come missione quella di far vivere a bambini dai 5 ai 10 anni affetti da diabete, l’esperienza del pellegrinaggio a piccole tappe grazie all’assistenza delle loro famiglie e dei dottori del Meyer

GUBBIO – Sono arrivati martedì 17 maggio a Gubbio i 19 bambini diabetici dell’Ospedale pediatrico Meyer di Firenze, uno degli ospedali pediatrici più importanti d’Italia che, insieme alle loro famiglie, percorreranno nei prossimi giorni  il Sentiero di Francesco da Gubbio ad Assisi.

Un bellissimo progetto che ha come missione quella di far vivere a bambini dai 5 ai 10 anni affetti da diabete, l’esperienza del pellegrinaggio a piccole tappe grazie all’assistenza delle loro famiglie e dei dottori del Meyer!

Ad accogliere  tutto il gruppo, guidato dal direttore dell’Ospedale del capoluogo toscano dott. Alberto Zanobini, c’era il Sindaco di Gubbio prof. Filippo Stirati,  i ragazzi della piccolAccoglienza Gubbio (progetto Diocesano che ha come scopo speciale l’attenzione ai pellegrini che percorrono il cammino di Francesco), l’associazione diabetici Eugubini e Angela Seracchioli ideatrice del cammino “Di quì passò Francesco” che unisce La Verna ad Assisi passando per la nostra città di Gubbio. Un’accoglienza speciale è stata fatta da Padre Francesco custode della Chiesa della Vittorina.

Nel momento di presentazione di questa iniziativa, è stata sottolineata l’importanza di far vivere delle esperienze forti  a dei bambini che ogni giorno devono convivere con il disagio di una malattia cronica come quella del diabete e di come le famiglie affrontano con coraggio e attenzione speciale la patologia dei propri figli.

Tutto è pronto per il cammino di questi speciali pellegrini: credenziale timbrata, cartolina del pellegrino in mano e zaino in spalla!