• Foto Roberto Guidarelli

Lettera al Capodieci Guidarelli. “Quando sarai tra le stanghe non potrai fare a meno di pensare a Baratieri, Checco e tanti altri ceraioli che non ci sono più”

“Quante volte per la vigilia dei Ceri, di sera, eri con altri amici a cavare le porchette nel forno odorose e fumanti, con Checco che vi diceva ‘Forza freghi, ve serve per domani’. Che fatica era… Non si poteva dire, se vi sentiva Checco! Ma che occhiate!”

GUBBIO – Con l’approssimarsi della […]

Condividi
  • Foto Associazione Host

Associazione Host: “La crisi del turismo a Gubbio durerà fino all’estate. Situazione difficile a Pasqua. Prenotazioni per la Festa dei Ceri, il 16 maggio tutto vuoto”

Gloria Pierini: “Ci sembra importante partecipare agli investimenti fatti con gli incassi che noi gestiamo, quindi chiediamo di poter gestire con l’Amministrazione comunale la tassa di soggiorno”

Riccardo Pierini: “Abbiamo trovato alcune lacune sulla gestione turistica della città tra le quali il servizio degli ascensori che termina ad un orario in cui […]

Condividi
  • Foto La Medusa

Inaugurata al Museo Diocesano la mostra di Eugenia Liaci “Scritture Nascoste”. Approfonditi temi della vita eugubina e della Festa dei Ceri

Eugenia Liaci: “Questo aspetto del ternario, passando prima per la divisione, viene a regalarmi una speranza di riconciliazione. Qui ho visto che il ternario è importante, nella Festa dei Ceri, infatti, ci sono tre figure importanti: Sant’Ubaldo che ha una forma di autorevolezza assoluta, San Giorgio che è il guerriero e Sant’Antonio che […]

Condividi
  • Foto Ultima Muta

Inaugurata a Palazzo dei Consoli la mostra dedicata ai Ceri mezzani dell’800. Nardi: “La Festa dei Ceri merita l’attenzione della comunità internazionale”

La Dott.ssa Patrizia Nardi (responsabile della Rete delle macchine a spalla): “Gubbio lavora da molto tempo alla salvaguardia del patrimonio, anche se il percorso Unesco aiuta ad accelerare questi percorsi di attenzione alternativa. La Festa dei Ceri merita l’attenzione del Governo italiano e l’attenzione della comunità culturale internazionale”

GUBBIO – E’ stata […]

Condividi
  • Foto callata dei Ferranti 1982

Presentati i progetti di valorizzazione della Festa dei Ceri. Stirati: “Non si può fare a meno di questa documentazione umana e culturale”

La Dott.ssa Patrizia Cirino si è concentrata sull’importanza del Centro di Documentazione che si trova alla Biblioteca Sperelliana

 “E’ un luogo nel quale si mettono in movimento un flusso di significati. È un luogo non di silenzio come lo è generalmente, ma un luogo inclusivo, accogliente e d’incontro tra generazioni, perché l’aspetto […]

Condividi
  • Foto Mauro Pierotti

“Il 15 maggio 1917 i Ceri si slanciarono sulla vecchia mulattiera del Col di Lana, e la città di Gubbio gioì alla notizia dell’avvenuta Festa dei Ceri”

Lo storico e ricercatore Fabrizio Cece: “Restano i monumenti silenziosi e i documenti che sono la voce di chi non c’è più. Non è vero che solo le persone istruite lasciano i documenti, ma anche le persone più umili, coloro che erano alla base di tutti gli eserciti”

GUBBIO – Sabato pomeriggio, presso […]

Condividi
  • Foto Alessandro Miti

Alessandro Miti è il Capodieci del Cero mezzano di Sant’Antonio. “Vivrò la Festa in allegria e amicizia, valori che contraddistinguono lo spirito santantoniaro”

Il Capodieci Alessandro Miti: “Dedico la vittoria a Renato, mio cugino,che mi ha trasmesso la passione, lo spirito della Festa e lo spirito santantoniaro, a tutti i Ceraioli e alla mia famiglia”

GUBBIO – Nel tardo pomeriggio di oggi (sabato 4 marzo) i giovani ceraioli del Cero di Sant’Antonio hanno eletto il […]

Condividi
  • Foto Ennio Antonelli

Premio “Civis, Pater, ac Pontifex Ubalde” al Cardinale Ennio Antonelli. “Ubaldo è santo della riconciliazione e della pace, ed è vivo e presente in mezzo a noi”

Il Cardinale Antonelli (già Vescovo di Gubbio dal 1982 al 1988) ha affermato: “A mio parere nessun vescovo di Gubbio può esimersi dall’avere un legame con Sant’Ubaldo, ed è per questo che ricordo ancora l’organizzazione del IX° centenario della sua nascita (1986), nel pieno del mio mandato vescovile, come il momento più alto di […]

Condividi
  • Foto Ceri 1975

Lettera in ricordo dei ceraioli santubaldari della storica muta di Santa Maria. “Lassù farete volteggiare la mantellina gialla: via ch’eccoli!”

“Lassù, tra i tanti ceraioli festosi, riorganizzerete, riorganizzerai, ancora la muta de Santa Maria scegliendo i migliori, i più forti. Così onorerete con la Festa il Santo Patrono, i gloriosi Santi e l’Altissimo”

GUBBIO – Luciano Casagrande ha spedito all’attenzione della nostra Redazione una lettera in ricordo del padre Checco Casagrande, recentemente scomparso […]

Condividi
  • Foto Festa dei Ceri sul Col di Lana

Il centenario dei Ceri sul Col di Lana (1917/2017). “La Festa dei Ceri, in quel luogo di sangue, divenne la festa e l’esaltazione della vita”

Quel 15 maggio 1917 fu un giorno piovoso, ma il programma della Festa, perfettamente identico a quello solito, si svolse regolarmente con la Santa Messa alle ore 9, l’Alzata dei Ceri alle ore 12 e la Corsa alle 17. Fu allora che, come scrive Gerardo Dottori: “…un Cappellano benedisse Ceri e Ceraioli”

Condividi