Alessandro Nicchi: “Per me è stata una grande emozione perché tante persone, tanti amici erano presenti per ricordare mio padre e Giuseppe Angeloni. Un’emozione unica per me e la mia famiglia e sono felice di aver ricordato mio padre così perché sono sicuro che è quello che avrebbe voluto

Vecchie glorie Gubbio calcio in Piazza Grande

GUBBIO (F.C.) – Grande successo di pubblico per il “I Memorial Enrico Nicchi e Giuseppe Ageloni“, disputatosi nel fine settimana nella splendida cornice di Piazza Grande.

Sabato 30 giugno si sono svolte le finali dei tornei Pulcini, Esordienti e Giovanissimi dedicate ad Enrico Nicchi. Per la categoria Pulcini ha vinto la squadra “Piccole Tigri” con Samuel Peza eletto miglior giocatore.

Nella categoria Esordienti ha trionfato “Accipicchia” con Francesco Nuti miglior giocatore, mentre la squadra “Boca Junior” ha vinto la categoria Giovanissimi, con Lorenzo Ceccarini miglior giocatore.

Domenica 1° luglio è stata la volta del Torneo Senior e del triangolare tra le “Vecchie glorie del Gubbio calcio degli anni ’70, ’80, 90“, entrambi dedicati a Giuseppe Angeloni. Per la categoria Senior a vincere è stata la formazione del Padule con Walid Khribech miglior giocatore.

Gubbio anni ’70

Nel triangolare delle “Vecchie glorie” a trionfare è stata lasquadra  del Gubbio calcio degli anni ’80. Sono stati diversi gli ex giocatori rossoblù che hanno partecipato all’evento, per citarne alcuni Poletti, Brugnoni, Italo Franceschini, Sabatino Cipolletti per gli anni ’70, Zoppis, Giammarioli, Ragnacci per gli anni ’80, Alessandro Nicchi, Mirco Cernicchi, Giacometti e Angelo Ercoli per gli anni ’90.

Intervista ad Alessandro Nicchi 

Mio padre Enrico Nicchi e Giuseppe Angeloniha dichiarato Alessandro Nicchi a Cronaca Eugubinasono stati i fondatori della scuola calcio eugubina Atletico Gubbio, precedentemente Edilcemento. Tanti ragazzi eugubini li hanno conosciuti e apprezzati per le loro qualità prima umane e poi anche tecniche, date anche dall’esperienza sul campo che avevano.

Sono stati due figure importanti per la città non solo per il calcio, ma per l’amore che avevano nei confronti di Gubbio e della sue tradizioni. Per loro la nostra città era proprio una passione, amavano il calcio e i giovani ai quali hanno dato tanti insegnamenti e per questo hanno ricevuto tanti attestati di stima“.

Foto Alessandro Nicchi

Alessandro Nicchi

Sui Tornei che si sono svolti, compreso il triangolare delle “vecchie glorie” del Gubbio calcio, Alessandro Nicchi ha affermato: “E’ stato un grande successo, quasi inaspettato, con una partecipazione importante sia in Piazza Grande che agli impianti dell’Atletico Gubbio. Voglio ringraziare tutto lo staff dell’Atletico Gubbio che ha contribuito per la riuscita di quest’iniziativa.

Per quanto riguarda il triangolare delle vecchie glorie lo abbiamo fatto per coinvolgere di nuovo la città e riportare la passione per il calcioPer me è stata una grande emozione perché tante persone, tanti amici erano presenti per ricordare mio padre e Giuseppe Angeloni. Un’emozione unica per me e la mia famiglia e sono felice di aver ricordato mio padre così perché sono sicuro che è quello che avrebbe voluto.

Spero che sia il primo Memorial di una lunga serie perché è giusto che questi personaggi, mio padre, ma anche altri che hanno dato tanto alla nostra città vengano ricordati con delle belle iniziative“.

Di Ilaria StiratiFotografie Photostudio Gubbio